30/10/2007

Industria del riciclo

Con il documento approvato nella seduta del 12 giugno 2007 la commissione ambiente della Camera ha concluso formalmente l'indagine conoscitiva sull'industria del riciclo. L'indagine, condotta dal settembre 2006 al maggio 2007, ha visto il coinvolgimento di tutte le rappresentanze degli operatori e delle categorie coinvolte: dai consorzi dei produttori alle associazioni di categoria e alle rappresentanze degli operatori dei sevizi, tutti soggetti convocati in audizione presso la commissione.
L'indagine ha messo in luce il buon livello raggiunto da quello che può essere considerato un vero e proprio comparto del riciclo che, attraverso la raccolta differenziata e la valorizzazione dei materiali, ha saputosviluppare competenze, tecnologie e know how esportabili a livello internazionale. La questione territoriale si segnala, secondo l'indagine, la maggiore delle criticità emerse, cui occorre far fronte - secondo la commissione - aumentando i livelli di raccolta differenziata nelle aree del Paese che sono più indietro soprattutto attraverso una maggiore collaborazioe tra il sistema delle autonomie locali, cui spetta per legge la responsabilità di organizzare e avviare le raccolte, e il sistema consortile che deve farsi garante del ritiro e dell'avvio a riciclo.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info