22/07/2005

Italia, cresce il recupero della carta: più 15 per cento

Aumenta in Italia la quantità di carta riciclata. Secondo il decimo Rapporto Comieco, nel 2004 si è assistito a un incremento del 15 per cento: ogni italiano in media ha riciclato 33,5 ben chili di carta in più rispetto all'anno precedente. «Il 2004 può davvero essere definito l'anno della svolta» ha detto soddisfatto Piero Capodieci, presidente del Comieco.
Per l’Italia, che fino a poco tempo fa era costretta a importare ogni anno un milione di tonnellate di carta dall'estero, si tratta quasi di un miracolo, in termini sia economici sia di maggiore sensibilità ecologica. La sola Puglia ha riciclato oltre 82mila tonnellate. Anche la raccolta cartacea differenziata nei comuni è infatti passata a 300mila tonnellate a oltre 2 milioni. Ma si sa: con le statistiche si può fare ciò che si vuole. Che cosa si potrebbe pensare se questa pur buona notizia venisse letta assieme ai dati sul costante, drammatico calo di lettori della carta stampata nel nostro Paese?
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info