20/03/2015

"L’ Isola ecologica del tesoro": i risultati del 2014

Sono stati presentati i dati relativi all’iniziativa "L’isola ecologica del tesoro" protagonista nei comuni di Sorrento e Piano di Sorrento nel 2014: come ha dichiarato il Sindaco del Comune di Sorrento Giuseppe Cuomo, grazie alla massiccia adesione, i cittadini che si sono impegnati a differenziare i propri rifiuti hanno beneficiato di 10mila euro tra prodotti della terra e buoni sconti sulla spesa.

Nel corso della presentazione dei dati sono state premiate le scuole che hanno preso parte al progetto "Scartiamola", una gara tra le classi delle scuole comunali aderenti per raggiungere la maggiore quantità di carta destinata al riciclo.

L'iniziativa dell’Isola ecologica del tesoro ha avuto protagonisti i Centri di Raccolta gestiti da Penisolaverde nei Comuni di Sorrento e Piano di Sorrento, ed ha registrato la raccolta di 30 tonnellate di carta e cartone, 25 di vetro, 18 di plastica, alluminio e acciaio, oltre 18mila litri di olio esausto ed oltre 5mila apparecchiature elettriche ed  elettroniche.

Confermata per il 2015 la stessa modalità di partecipazione dei cittadini, con l’obiettivo di superare i risultati ottenuti nel 2014. L’iniziativa vedrà la collaborazione dei consorzi nazionali per il riciclo dei diversi materiali: Comieco, Corepla, Cial, Ricrea, Coreve, Centro di Coordinamento Raee e Tetra.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info