24/09/2009

La buona raccolta differenziata garanzia dei prodotti di qualità

Comieco e CIA Salerno inaugurano sabato 26 settembre a Salerno (in piazza Cavour dalle ore 11 alle 22) l’iniziativa “Buona raccolta differenziata = Buoni prodotti”: una mostra di prodotti tipici campani che mira ad enfatizzare lo stretto legame tra la qualità, i “buoni” territori e la raccolta differenziata ed a promuovere il concetto di filiera corta, con il contatto diretto tra produttori locali e consumatori.

Il “Mercato contadino virtuoso” è realizzato in quei Comuni conosciuti per eccellere nella raccolta differenziata, di carta e cartone in particolare. La città di Salerno, grazie al progetto “Salerno si differenzia” attivato su tutto il territorio, ha raggiunto in breve tempo risultati d’eccellenza nella raccolta differenziata garantendosi così l’accesso al “Club dei comuni virtuosi della Campania”, ideato nel 2007 da Comieco.


“A 2 anni dalla costituzione, il numero dei Comuni aderenti al Club si è quintuplicato (da 7 a 41)”
– ha spiegato Carlo Montalbetti, Direttore Generale Comieco. “Nel 2008 la media della raccolta procapite di carta e cartone in questi Comuni  è  stata di 42kg, quasi il doppio di quella regionale (pari a 26kg/ab). I Comuni Virtuosi della Campania sono anche terra di eccellenze agricole, con prodotti tipici conosciuti e rinomati in tutta Italia. Testimonianza ulteriore che dalla buona raccolta nascono sempre buoni prodotti.”

Dopo i successi di pubblico ottenuti da Comieco e Cia Salerno con i mercati contadini virtuosi di Mercato San Severino e Fisciano, tocca ora a Salerno promuovere il gesto della differenziata facendo vedere concretamente che solo un buon territorio, tutelato e protetto, può essere garanzia di prodotti di qualità.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info