16/03/2011

La raccolta differenziata di carta e cartone accoglie i visitatori a Fa’ la cosa giusta 2011

Comieco partecipa all’ottava edizione di “Fa’ la Cosa Giusta”per promuovere la raccolta differenziata che, come sostiene l’81% dei milanesi intervistati da IPSOS in un recente sondaggio promosso da Comieco, è rivelatrice di uno stile di vita attento alla virtù civica, in quanto “allena” a pensare alla collettività.

E proprio questo “pensare collettivo” consente di ottenere risultati importanti per la salvaguardia dell’ambiente. Per avere un’idea di quanto siano importanti i piccoli gesti individuali, basta pensare che un’intera discarica potrebbe essere evitata se ognuno di noi differenziasse correttamente dal resto dei rifiuti: due scatole di pasta, due giornali, due riviste, uno scatolone di cartone, due sacchetti, due portauova. Si raccoglierebbero così circa 120.000 tonnellate di carta e cartone, che grazie alla raccolta differenziata, tornerebbero ad essere una risorsa per la nostra economia.

Anche quest’anno i visitatori di “Fa’ la cosa giusta” potranno iniziare da subito il loro percorso “sostenibile” e “solidale” grazie agli shopper in carta, realizzati con il contributo di Comieco, che verranno distribuiti all’ingresso con l’invito ad usarli, riusarli e infine riciclarli.
Lo shopper in carta, infatti, una volta terminato il suo naturale ciclo di vita può essere riciclato insieme alla carta ma potrà anche essere usato per la raccolta della frazione umida dei rifiuti solidi urbani in piena sicurezza per la salute dei cittadini e senza rischi per l’ambiente.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info