Parte lunedì 5 ottobre p.v. l'edizione siciliana di Green Game, il Progetto Didattico itinerante rivolto agli studenti delle classi 1^ e 2^ degli Istituti Superiori di Secondo Grado della Regione Sicilia.

Green Game è un'iniziativa dei Consorzi per il riciclo e il recupero dei materiali d'imballaggio (CIAL per l'alluminio, COMIECO per la carta e il cartone, COREPLA per la plastica, COREVE per il vetro, RICREA per l'acciaio e RILEGNO per il legno) per coinvolgere e sensibilizzare gli studenti sul tema della raccolta differenziata e del riciclo degli imballaggi.

I ragazzi sono protagonisti di una sana costruttiva e divertente sfida mediante l'utilizzo di apparecchiature interattive, che coinvolge oltre 50 Istituti Superiori e quasi 15.000 studenti. Protagonisti, nella prima settimana gli Istituti Superiori delle Province di Trapani ed Agrigento, a partire, lunedì 5,  dall'I.T.G “G. B. Amico”, l'I.T.C. S. Calvino e dall'I.P.S.I.A. Monteleone di Trapani.
Grazie all'interazione con il web, con i Social Network e le televisioni locali, l'esperienza dei partecipanti diviene poi occasione di allargamento della conoscenza, andando a toccare una platea molto più allargata.

Moltissime le richieste di iscrizione da parte degli Istituti Scolastici, che si sono dimostrati molto sensibili all'argomento trattato dal Format.

Il Progetto è ideato e prodotto dalla Peaktime che forte delle edizioni precedenti, la più recente in Puglia, approda anche in territorio siciliano. Ha ricevuto molti riconoscimenti come progetto innovativo che coniuga cultura e divertimento ed è stato riconosciuto dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri come metodo innovativo per veicolare importanti informazioni e nozioni ai più giovani.

Ogni gara disputata nelle scuole, diventa una trasmissione tv in onda su emittenti regionali e condotta da Alvin Crescini, volto noto televisivo.

Tutte le informazioni sul sito www.greengame.it e sul profilo Facebook “Greengameitalia”.
Le Scuole interessate ad aderire al Progetto http://www.greengame.it/iscrizione.html 
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info