26/11/2015

La sedia di cartone: un progetto per l’Africa

Lunedì 23 novembre a Padova è stato presentato il progetto "LA SEDIA DI CARTONE" e Comieco è partner dell’iniziativa.
Il progetto racconta  in un documentario e in un mini book, la storia di Jeoffrey, un bambino di tre anni nato con idrocefalo e spina bifida, seguito dal Programma per persone disabili del Saint Martin in Kenya.
Il programma prevede la dotazione di ausili per disabili ricavati con materiali poveri come il cartone riciclato, che oltre a svolgere la loro funzione specifica, consentono a tante persone di partecipare alla vita sociale e familiare.

Ma com’è costruita la "SEDIA DI CARTONE"? La tecnica si chiama “Apt”: appropriate paper-based technology, che permette di creare supporti medici a partire dalla carta e dal cartone riciclati.
Un’idea che è stata abbracciata dalla Fondazione Fontana onlus di Padova, che oggi lavora per promuoverla e diffonderla, insieme ad altri enti ed organismi che si sono avvicinati al progetto, e dalla diocesi di Padova.

Guarda il video : "Simona Atzori presenta La sedia di cartone / The special chair"


Per maggiori informazioni: www.fondazionefontana.org
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info