18/11/2013

Le Cartoniadi arrivano in Puglia nelle province di Bari-Barletta-Andria-Trani

Comieco e 6 Comuni della Provincia BAT insieme per sensibilizzare sull’importanza di una corretta raccolta differenziata di carta e cartone.
30.000 euro in palio per il Comune “Campione di riciclo”


Prenderanno il via lunedì 18 novembre e dureranno fino al 15 dicembre le Cartoniadi, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone organizzato da Comieco durante il quale 6 Comuni della Provincia di Bari, Barletta, Andria, Trani, si contenderanno il titolo di “Campione del Riciclo”.
La gara coinvolgerà gli oltre 300.000 abitanti dei Comuni di Barletta, Bisceglie, Corato, Mola di Bari, Trani e Triggiano, che per tutto il periodo gareggeranno contro se stessi per migliorare i propri risultati di raccolta differenziata di carta e cartone in quantità e qualità.
Sarà premiato infatti il Comune che riuscirà a superare maggiormente i propri dati di raccolta rispetto al mese medio del periodo gennaio-settembre 2013 (mese di agosto escluso) effettuando anche una raccolta di qualità, ossia con la minore presenza di frazioni estranee o impurità.
Il materiale raccolto sarà monitorato presso le piattaforme di conferimento e il Comune che, al termine del mese di gara, avrà totalizzato l’incremento percentuale maggiore rispetto a se stesso (quindi non rispetto agli altri Comuni in gara) si aggiudicherà il premio in palio: 30.000 euro da investire in beni e servizi per la comunità.
“La Puglia ha raggiunto nel 2012 un risultato medio di conferimento di poco superiore alla media dell’area Sud, con quasi 28 kg per abitante contro 26 kg – ha dichiarato Carlo Montalbetti, Direttore Generale Comieco – e, in questo panorama, nei primi sei mesi del 2013 i sei Comuni in gara hanno effettuato una raccolta di carta e cartone vicina alle 5.000 tonnellate totali mostrando un andamento in linea con lo stesso periodo dell’anno precedente. Siamo ancora distanti dalla media nazionale 2012 di conferimento di 48,9 kg procapite, ma confidiamo che le Cartoniadi siano un’occasione per far crescere la sensibilità ambientale a partire dai giovani e dalle scuole, fino alle famiglie e a tutti gli esercenti del territorio affinché sia la comunità intera a raggiungere ottimi risultati.”
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info