Let’s Clean Up Europe 2020: aperte le iscrizioni

dal 15/07/2020
al 13/09/2020

L’edizione di quest’anno avrà un’importante novità: il LCUE si unisce a Let’s Do It! Italy e le azioni di pulizia si svolgeranno SOLO il 19 e il 20 settembre 2020, date del World Cleanup Day 2020, di conseguenza chiunque registrerà la propria azione parteciperà in automatico a questa enorme campagna che riunisce milioni di volontari in tutto il mondo.

L’anno scorso l’Italia ha registrato 222 azioni di pulizia straordinaria del territorio sotto il cappello di LCUE: un ottimo risultato che l’edizione 2020 spera però di superare!

Le iscrizioni si sono aperte il 15 Luglio e sarà possibile iscriversi ancora fino al 13 settembre.

Partecipare a Let’s Clean Up Europe è semplicissimo: basta cliccare sul link per accedere alla scheda di registrazione, che è esclusivamente on-line. Possono aderire istituzioni ed enti locali, associazioni di volontariato, scuole, gruppi di cittadini, imprese e ogni altra tipologia di enti.

A registrazione effettuata verrà inviato anche un questionario di valutazione in cui verrà chiesto, in particolare, di dirci quanti rifiuti sono stati raccolto (in kg), suddivisi anche per categoria (quanti kg di vetro, quanti kg di plastica, ecc..), il numero dei partecipanti ed eventuali consigli e suggerimenti. Ricorda che, oltre a realizzare l’azione di pulizia, è molto importante essere consapevoli di quanti rifiuti vengono prodotti, da dove provengono questi rifiuti e riflettere su come possiamo produrne meno, riutilizzare ciò che abbiamo già e, separare e riciclare al meglio ciò che è diventato un rifiuto.

Mi raccomando: ricordatevi di fare foto e video dell’evento, di condividerle sui social network (Facebook e Twitter) utilizzando l’hashtag:  #cleanupeurope, #letsdoitworld,  #worldcleanupday, #letsdoitItaly e inviarle a serr@envi.info.


In Italia Let’s Clean Up Europe è promosso dal Comitato promotore nazionale della Settimana Europea Riduzione Rifiuti- composto dal Ministero dell’Ambiente e per la Tutela del Territorio e del Mare, CNI Unesco, Utilitalia, Città Metropolitana di Torino, ANCI, Legambiente, Regione Siciliana – coordinato da AICA (Associazione Internazionale per la Comunicazione Ambientale), ed è supportato dal Ministero dell’Ambiente, che ogni anno sostiene anche la realizzazione di un evento centrale nazionale.

In Italia LCUE è resa possibile grazie al contributo di CONAI, Comieco, Ricrea, Coreve e Corepla.La campagna Let’s Clean Up Europe si basa su una call-to-action: chiunque potrà proporre ed organizzare, su l’intero territorio nazionale, azioni di raccolta e pulizia straordinaria del territorio che coinvolgano direttamente ed attivamente i cittadini.

 

Per informazioni scrivete a serr@envi.info

 



Altri eventi:

Webinar Packaging in carta e cartone: innovazioni sostenibili

dal 01/12/2020 h11:00
al 01/12/2020 h13:00

Webinar: dalle ore 11.00 alle 13.00

mappa

Leggi di più
Presentazione della ricerca Design Economy

dal 26/11/2020 h10:30
al 26/11/2020 h13:00

Online

mappa

Leggi di più
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info