18/07/2014

“Librerie da spiaggia”: letture gratuite per chi è in vacanza

Andare in spiaggia e trovare una libreria che ti aspetta: questa la sorpresa che accoglie turisti e vacanzieri nelle spiagge italiane che hanno sposato il progetto di Legambiente Nazionale ‘Librerie da spiaggia’

Il progetto prevede la sistemazione di librerie posizionate negli stabilimenti balneari: tutti possono accedervi e usufruire gratuitamente dei libri come una biblioteca pubblica. Obiettivo dell’iniziativa è quello di promuovere la lettura anche in spiaggia e nei momenti di vacanza quando si ha più tempo a disposizione.  
Anche Comieco ha deciso di sostenere questa originale iniziativa con un contributo che servirà ad acquistare libri nuovi e segnalibri di carta, in particolare per le località di CapaccioPaestum, Eboli, San Marco di Castellabate, Casalvelino Marino.
Il progetto, partito nell’estate 2012 da Castellabate, ha ottenuto un tale successo che la FIBA Confesercenti ha deciso di estendere l’iniziativa a tutti gli stabilimenti iscritti al sindacato balneare.
L’obbiettivo per l’estate 2014 è quello di creare con “La rete delle Librerie da Spiaggia” almeno 200 librerie in 200 strutture turistiche come stabilimenti balneari, lidi, chalet, alberghi.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info