15/01/2018

L’ipsia Leonardo Da Vinci Di Castrovillari (cs) è il campione di Green Game Calabria

L'Auditorium Casalin Nuovo di Catanzaro ha ospitato l’attesa finale di Green Game Calabria 2017, il Progetto Didattico Culturale itinerante riservato agli studenti delle Scuole Superiori, nato dalla collaborazione tra tutti i consorzi nazionali per la raccolta e il recupero degli imballaggi. La sala era gremita di oltre 600 ragazzi degli Istituti Superiori della Regione Calabria, emozionati, entusiasti e intenti a ripassare gli ultimi argomenti per sfidare le altre scuole e vincere l’ambita finale.

Due manches da 15 domande ciascuna studiate appositamente dallo staff e dai Consorzi di Filiera. La gara è stata molto avvincente con studenti concentrati e molto preparati sul tema trattato. Alla fine delle batterie la Scuola più GREEN della Calabria è risultata l’IPSIA Leonardo da Vinci di Castrovillari (CS) (classe 2^A), al secondo posto il Liceo Scientifico Volta di Reggio Calabria (classe 2^B), mentre la medaglia di bronzo è andata al Liceo G. Da Fiore di Rende (CS) (classe 2^E).

Impeccabile la conduzione di Alvin Crescini relatore e produttore del progetto, che ha saputo mantenere sempre alta la concentrazione dei ragazzi presenti in sala alternando momenti di grande concentrazione a pause divertenti.

Presenti i rappresentanti dei Consorzi Nazionali per la Raccolta, il Recupero ed il Riciclo degli Imballaggi: dott. Gennaro Galdo di Cial ed in rappresentanza di Ricrea, dott.ssa Claudia Rossi di Comieco, dott. Elisa Celsan di Corepla e dott.ssa Barbara Lingesso di Coreve che hanno assistito alla Finale dal palco per intervenire e suggerire consigli ai giovani finalisti.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info