15/05/2016

Mauro Seresini (italiano)

La sfida è riprodurre su carta quello che il "trovacose", così come Mauro Seresini si definisce, ha nella sua mente. Il segreto è tutto racchiuso nella manualità e nell'abilità di trasportare le proprie emozioni su carta.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info