Musica e carta si incontrano e fondono la loro essenza da più di mille anni.
È la mostra organizzata da La Verdi in collaborazione con Comieco che esporrà partiture, autografi e musica conservate nell’archivio musicale de La Verdi.


Quando si parla di musica o quando la si ascolta, difficilmente si pensa alla carta.
Cosa c'entra la carta? La carta non suona.
Eppure, senza la carta, non avremmo la musica. Se i compositori non avessero fermato note, pause,
toni e chiavi, disegnando sul pentagramma, oggi non conosceremmo sinfonie, opere, ballate e
scherzi.
È dunque un sodalizio molto antico quello che oggi conferma i legami tra Comieco e la musica, che proprio sulla carta lascia la sua impronta più affascinante.

Per Comieco, la mostra Carte da Musica de “La Verdi” assume un significato ulteriore e speciale. È infatti uno degli eventi che fanno parte del primo “Mese del riciclo di carta e cartone”. Anzi, è molto di più: è l'evento che tiene a battesimo questa nuova iniziativa, dal momento che l'inaugurazione della mostra coincide con l'inizio del Mese.

Inaugurazione: 1 marzo ore 18:00
Quando: dall’1 al 30 marzo
Dove: Auditorium Fondazione Cariplo, Largo Gustav Mahler, 20136 Milano
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info