18/05/2009

Mister Tred: i vincitori del concorso

Oltre 40 mila chilogrammi di rifiuti sono stati recuperati nelle 61 isole ecologiche modenesi grazie alla campagna di Mister Tred che ha coinvolto 142 scuole e oltre 35 mila tra alunni e studenti, dalle materne alle medie superiori sparse in tutto il territorio provinciale.

I dati della campagna sono stati presentati, venerdì 15 maggio, in Provincia nel corso della cerimonia di premiazione degli istituti che si sono maggiormente distinti in termini di quantitativi conferiti.

Tra febbraio e marzo, studenti e famiglie hanno consegnato diverse tipologie di rifiuti, indicate nel regolamento del concorso (rifiuti elettronici, imballaggi in plastica e alluminio, carta, cartone e cartoni per bevande e rifiuti in plastica), ricevendo in cambio crediti di Co2, pari all'anidride carbonica (tra i più pericolosi gas serra) risparmiata grazie al corretto smaltimento. E proprio sulla base dei conferimenti effettuati è stato possibile ricavare una stima del peso dei rifiuti che ha superato i 40 mila chili raccolti nell'edizione 2008.

La scuola vincitrice è risultata la scuola d'infanzia Don Milani di Finale Emilia, seconda la scuola d'infanzia Baraldi Mercede Grossi di Prignano, terza la scuola primaria don Cavedoni di Levizzano di Castelvetro; menzioni speciali e premi anche alla scuola d'infanzia Rodari di Finale Emilia, la scuola primaria don Andreoli di S.Possidonio, la scuola primaria Mazzini di Bastiglia, la scuola primaria Montecuccoli di Sestola, il liceo scientifico Wiligelmo di Modena, la scuola media Lanfranco di Modena e la primaria Garibaldi di Soliera. Altre otto scuole vincitrici dei premi per bacino di utenza dei gestori saranno premiate nei prossimi giorni durante apposite feste.  

Alle scuole vincitrici sono stati consegnati buoni acquisto da 100 a 600 euro e materiale informatico grazie al contributo degli sponsor Tetrapak, Unieco e da consorzi imballaggi Comieco, Cial e Corepla.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info