Al via a Parma, Piacenza e Reggio emilia: la sfida delle Cartoniadi,promossa da comieco e Iren Emilia.
Durante il mese di novembre i cittadini si confronteranno a colpi di raccolta di carta e cartone per conquistare il titolo di “Campione del Riciclo” e aggiudicarsi il montepremi messo a disposizione da Comieco

Quattro settimane di gara per stabilire quale tra le città di Parma, Piacenza e Reggio Emilia conquisterà il podio delle Cartoniadi, il campionato della raccolta differenziata di carta e cartone. Durante il mese di novembre i tre Comuni, per un totale di oltre 460.000 cittadini, si contenderanno il titolo di “campione del riciclo” e i 30.000 euro messi a disposizione da Comieco, Consorzio Nazionale recupero e riciclo degli imballaggi a base cellulosica.

L’obiettivo è chiaro: migliorare le quantità e la qualità della raccolta differenziata di carta e cartone. L’iniziativa - che dal 2004 ha già coinvolto milioni di italiani - ha lo scopo di valorizzare l’impegno e la sensibilità delle famiglie verso la raccolta differenziata e riciclo di carta e cartone, ed è organizzata da Comieco, dai tre Comuni in gara (Parma, Piacenza e Reggio Emilia) e dal gestore del servizio di raccolta, Iren Emilia.

Il premio di 30.000 euro messo in palio dal Consorzio se lo aggiudicherà il Comune che riuscirà a far registrare il maggiore incremento durante il periodo di gara (novembre 2012) rispetto alla media rilevata nel periodo tra gennaio e settembre 2012. Altro elemento di valutazione importantissimo sarà la qualità della raccolta. Come utilizzare il montepremi in caso di vincita, i Comuni lo hanno già stabilito.
Per saperne di più consulta i comunicati stampa.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info