16/03/2017

Piacere, Comieco

Chi è Comieco? È il “Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica”. Insomma, quello che garantisce il riciclo di carta e cartone in Italia.

La storia inizia nel 1985, quando Comieco disegna quella che oggi è una matura “Economia circolare”: i cittadini separano carta e cartone, i Comuni (o i gestori incaricati) provvedono alla raccolta, le piattaforme li selezionano e pressano in balle, le cartiere li trasformano in nuova carta che le industrie cartotecniche tagliano, piegano, stampano e trasformano in nuovi imballaggi e prodotti. Attraverso la distribuzione carta e cartone ritornano così nella nostra vita quotidiana.

Il cerchio si chiude con un bilancio positivo per le nostre tasche, per l’ambiente in cui viviamo e per l‘aria che respiriamo. Possiamo andare fieri dei risultati raggiunti a livello nazionale. Sapere che in Italia vengono riciclate 10 tonnellate di macero al minuto e che ogni cittadino avvia a riciclo oltre 50 kg di carta e cartone ogni anno, sono già ottimi risultati, tuttavia ci sono ancora ampi margini di miglioramento, soprattutto nelle regioni dove l’indice di raccolta di carta e cartone è sotto la media nazionale. Ognuno nel suo piccolo può fare grandi cose e grazie al contributo di ognuno di noi la raccolta differenziata di carta e cartone avrà nuovi amici e nuova linfa vitale.

Vi va di aiutarci?
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info