“Pinksie – Celebrating Difference”: una mostra e un’asta di Christie’s a favore della fondazione Paideia

dal 09/06/2015
al 11/06/2015

  • Torino

Una mostra nello spazio espositivo Ersel di Torino  il 10 e l’11 giugno e un’asta benefica battuta da Renato Pennisi, direttore del dipartimento di Arte Moderna e Contemporanea di Christie’s Italia, martedì 9 giugno alle ore 19.30: è l’iniziativa organizzata da Associazione Mercurio con Pinksie the Whale, progetto educativo e benefico internazionale avviato a Londra nel 2012 con l’obiettivo di portare l’arte nelle scuole come esperienza educativa, celebrare il valore della diversità e rafforzare la sensibilità del bambino nell’aiuto del prossimo.

"Pinksie – Celebrating Difference" è stato realizzato con la partecipazione di 4 scuole torinesi, 796 bambini e oltre 30 artisti a una serie di laboratori creativi tenutisi fra febbraio e marzo 2015 per valorizzare la diversità come caratteristica positiva ed esaltare le forme dell’espressività artistica come modo per esprimere prima di tutto se stessi, a qualunque età. Il tutto prendendo ispirazione dalle avventure di Pinksie, l’intrepida balena rosa che affronta magiche avventure per vincere la sua paura della diversità.

Il progetto ha coinvolto diverse comunità scolastiche attive a Torino sui temi del dialogo e dell’integrazione attraverso la realizzazione di lavori artistici in grado di rispecchiare, in maniera molto libera e creativa, la visione e l’immaginario delle differenti realtà geografiche e culturali coinvolte, grazie alla guida degli artisti autori dei laboratori. Una finestra per affacciarsi sul mondo visto con gli occhi di bambini che abitano a Torino portandosi dentro culture e tradizioni di Paesi diversi dal nostro.

Christies Italia sosterrà il progetto Pinksie the Whale e le attività della Fondazione Paideia battendo all’asta, martedì 9 giugno alle ore 19.30, le opere che gli artisti hanno personalmente donato e in molti casi creato per l’occasione, unitamente a una selezione di lavori realizzati insieme ai bambini. Speciale madrina dell’asta Paola Giubergia, responsabile relazioni esterne di Ersel, che da sempre sostiene la Fondazione Paideia e i progetti a favore di bambini e famiglie in difficoltà.

Dopo le esperienze al Royal College of Art di Londra nel 2012 e alla GAMeC – Galleria d’Arte Moderna e Contemporanea di Bergamo nel 2014, il Museo Nazionale della Scienza e della Tecnologia di Milano – nel 2014 e nel 2015 – lo spazio espositivo Ersel accoglie nelle sue sale dal 9 all’11 giugno, la mostra ad ingresso gratuito che presenterà tutte le opere create durante i laboratori. Pinksie – Celebrating Difference è un’iniziativa volta a sostegno delle singole comunità scolastiche: tutte le opere in mostra, e non in asta, saranno disponibili a offerta libera per sostenere in parte progetti di autofinanziamento delle scuole coinvolte.

Numerosi gli artisti italiani e internazionali che anche in questa occasione hanno aderito con entusiasmo al progetto lavorando con i bambini nelle scuole e donando loro opere: Paolo E Mariagrazia Albertelli, Archivio Ignazio Moncada, Valerio Berruti, Nicola Bolla, Andrea Boyer, Ottavia Casagrande, Alice Cattaneo, Manuele Cerutti, Sabrina D’alessandro, Carlo D’oria, Magali De Maistre, Enrico De Paris, Matilde Domestico, Sabrina Dassano, Octavio Florean, Davide Gambaretto, Angiola Gatti, Hossein Golba, Lucia Gotta, Andrea Guermani, Michele Liuzzi, Paolo Lupo, Domenico Antonio Mancini, Elena Massimello, Cristina Melotti, Renato Morganti, Laura Panno, Stefano W. Pasquini, Diego Pomarico, Laura Pugno, Valeria Rasini, Clara Sofia Rosemberg, Matteo Salvadori, Stefano Sassi, Alessandro Sciaraffa, Julie Sejournet, Namsal Siedlecki, Natalie Silva, Victoria Stoian, Elena Tortia, Carlotta Valdinoci E Alberto Valente.   

E numerose anche le scuole che hanno sposato questa iniziativa con grande entusiasmo di alunni e insegnanti:

  • Scuola primaria “Colonna e Finzi” – Comunità Ebraica di Torino (108 alunni coinvolti)
  • Scuola Internazionale Europea Statale 'Altiero Spinelli', (67 alunni coinvolti) 
  • Scuola elementare I.C. Tommaseo (484 alunni coinvolti) 
  • Lycée Français Jean Giono (90 alunni coinvolti)

Durante la serata sarà possibile sostenere il progetto benefico educativo Pinksie the Whale acquistando i libri Pinksie the Whale for Adventures Only e Pinksie in the Deep Blue Sea e Pinksie the Whale - A third helping, le T-shirt realizzate appositamente da T-SHIRT T-SHOPS e le special shopper prodotte in modo ecosostenibile in Etiopia.


Comieco sostiene questa iniziativa con un contributo.



I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info