31/03/2017

Premiati i vincitori della terza edizione di Sterminata Bellezza

Consegnati i  riconoscimenti a Roma della terza edizione del premio di Legambiente in collaborazione con Comieco, Symbola e Consiglio nazionale degli architetti.

E’ stato il Complesso dell’ Ex Cartiera Latina, via Appia Antica, a fare da cornice all’evento di premiazione di Sterminata Bellezza, giunto alla terza edizione.

Simbolo di rigenerazione e rinascita, la location incarna perfettamente il tema della bellezza che ha nuova vita, grazie alla cura e valorizzazione che l’uomo è riuscito a darle col tempo: una cartiera che, una volta dismessa la sua funzione all’interno del ciclo del riciclo di carta e cartone, diventa luogo dove accogliere visitatori per scoprire una bellezza eterna, sterminata.

L’evento di quest’anno, promosso da Comieco, Consiglio degli Archietti, Legambiente e Symbola, ha presentato le esperienze vincitrici del premio dedicato alle periferie, intese sia come margine urbanistico e sociale, sia come territori dell’Italia minore, lontani dai grandi centri.

Tredici racconti di casi virtuosi, selezionati fra un centinaio di candidature, che rappresentano uno spaccato del nostro Paese, capace di restituire speranza in un futuro di maggiore qualità ambientale e coesione sociale, grazie alla capacità dei territori e delle comunità di riuscire a costruire nuova e sterminata bellezza.

I premiati:
La bellezza dei luoghi
  • Primo classificato : Monteruscello Agro City - Comune di Pozzuoli - Assessorato al Governo del Territorio 
  • Secondo classificato: Borgofuturo - Comune di Ripe San Ginesio
  • Terzo classificato: Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros - Associazione per l’Ecomuseo Casilino Ad Duas Lauros
Menzione speciali:
  • La bellezza, dalla Street Art alla Facelia - Comune di Arcugnano - VI
  • I colori delle idee – riqualificazione urbana di aree verdi  - Associazione Naufragi - BO

La bellezza degli oggetti

  • Primo classificato: A piedi e a colori: da Mombello - Associazione Voglio la Luna 
  • Secondo classificato: Scultura collettiva in pietra realizzata con le antiche tecniche dei Maestri Scalpellini della Val Baganza - Pro Loco Calestano - PR
  • Terzo classificato: Bottega d'Arte Orafa  - Rosmundo Giarletta
Menzione speciale:
  • Rigenerar_SI - Riattivazione multi-funzionale delle valli verdi senesi - Fiab Amici della Bicicletta di Siena F. Bacconi, Istituto Nazionale di Bioarchitettura® Toscana Sezione di Siena, U.I.S.P. Comitato Provinciale Siena, Legambiente Circolo di Siena, Fattoria Sociale La Mattonaia

La bellezza dei gesti
  • Primo classificato: CapovOrti - Cooperativa sociale Capovolti - SA
  • Secondo classificato: Bee my job - Associazione Cambalache - AL
  •  Terzo classificato: Rigenera Lunetta. Con te un altro quartiere è possibile - Associazione Libra Onlus, Comitato Cittadino Peter Pan Lunetta Frassino Virgiliana, RE-MEND. Progetti di rigenerazione urbana e architettonica, E-Qual.
Menzione speciale:
  • Monumenti Aperti: Associazione Imago Mundi - CA
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info