19/11/2006

Premio Nettuno; Sant'Antioco isola più virtuosa. Bene anche Ponza, Favignana e Pantelleria

(ANSA) - ROMA, 16 GIU - E' Sant'Antioco l'isola più eco-virtuosa d'Italia in termini di raccolta di imballaggi di carta e cartone. La località sarda si è infatti aggiudicata per la prima volta il "Premio Nettuno-Isole minori" giunto alla quarta edizione. Menzioni speciali per fedeltà e buona volontà ambientale sono andate a Pantelleria, Favignana e Ponza. Premiata anche Marciana Marina all'Elba. Il riconoscimento è stato consegnato nella serata inaugurale di "Stelle di mare lungo il fiume", manifestazione promossa dall'associazione Marevivo alla presenza di Folco Quilici, dei membri dell'Associazione Parlamentare Amici delle Isole e personalità del mondo della cultura e della politica, tra i quali il Ministro dei lavori pubblici Giancarlo Lunardi. Anche l'edizione 2004 ha visto la partecipazione di molti Comuni di tutte le principali isole minori italiane tra cui Anacapri; Capri; Carloforte, Porto Torres e Sant'Antioco (Sardegna); Casamicciola e Forio (Ischia); Favignana; Isole Tremiti; Marciana Marina (Elba); Pantelleria; Ponza. La palma di Isola più virtuosa è andata a Sant'Antioco, al suo primo trionfo con 19.000 chili di imballaggi cellulosici raccolti nel 2003.
Menzioni speciali "fedelta", per la continuità dei risultati nella raccolta differenziata di carta e cartone, sono andate a Pantelleria (200.000 Kg raccolti nel 2003 rispetto ai 178.000 del 2002) e Favignana (oltre 50.000 tonnellate di imballaggi). Premiata per la 'buona volonta'' Ponza che ha iniziato la raccolta nel 2004 e ha come obiettivo una raccolta di 200.000 kg di materiale entro la fine dell'anno. In particolare il servizio di raccolta differenziata è attivo in 21 comuni sui 36 delle Isole minori e raggiunge 123.000 abitanti con una media pro capite di 15 kg all'anno, riferisce il Conai (Consorzio Nazionale Recupero e Riciclo degli Imballaggi a base Cellulosica) che ha ideato il premio con il patrocinato dal Ministero dell'Ambiente e della Tutela del Territorio e dall'Associazione Parlamentare Amici delle Isole. E presto per le Isole minori ci sarà anche un riconoscimento ufficiale da parte dello Stato: è infatti in dirittura d'arrivo - è stato reso noto nel corso della consegna dei premi - l'iter della legge che tutela queste perle italiane. (ANSA).
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info