Presentazione del progetto Doggy Bag: "Se avanzo mangiatemi"

Il 31/03/2015

  • Milano

Trasformare un problema in opportunità e far partire una rivoluzione culturale: con questi obbiettivi nasce il progetto “Doggy Bag - Se avanzo mangiatemi”, che ha lo scopo di ridurre le quantità di alimenti gettati e di stimolare un cambio di mentalità nei ristoratori e nei clienti.

Il progetto contro lo spreco ideato da Comieco e realizzato in collaborazione con Slow Food Italia, ha subito incontrato l’adesione entusiasta di importanti esponenti della cultura italiana come l’arch. Michele De Lucchi e il prof. Andrea Kerbaker che hanno coordinato un team di professionisti chiamati a fare della doggy bag un vero e proprio oggetto d’autore.

La presentazione del progetto “Doggy Bag - Se avanzo mangiatemi” si terrà martedì 31 marzo alle ore 17:00 presso lo studio dell’Arch. Michele De Lucchi in via Varese, 15, Milano, in presenza:

  • dell’arch. Michele De Lucchi,
  • del prof. Andrea Kerbaker 
  • dei designer Giulio Iacchetti, Matteo Ragni con Chiara Moreschi e Francesco Faccin che hanno progettato i tre diversi contenitori per cibi e bevande.
  • degli illustratori Olimpia Zagnoli, Beppe Giacobbe e Guido Scarabottolo che hanno illustrato ad arte le confezioni.



I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info