31/05/2012

Prorogate al 15 giugno le Cartoniadi di Napoli

Le Cartoniadi di Napoli, il campionato della raccolta differenziata  di carta e cartone organizzato da Comieco, vanno ai “supplementari”. La chiusura dell’iniziativa, prevista per il 31 maggio, è slittata al 15 giugno.

Le Cartoniadi di Napoli vanno ai supplementari: il torneo della raccolta differenziata di carta e cartone si chiuderà, infatti, il 15 giugno anziché  il 31 maggio come inizialmente previsto. In zona Cesarini i cittadini napoletani hanno dato un’ottima risposta: negli ultimi sette giorni sono infatti state raccolte oltre 100 tonnellate di carta e cartone. Questo buon risultato ha convinto il Comune di Napoli, Conai, Asia e Comieco a concedere altri 15 giorni, per dare modo a tutti i napoletani di fare un vero e proprio sprint finale.

A pochi giorni dalla conclusione della gara, la partita tra le Municipalità è ancora aperta e ognuno può contribuire a far conquistare al proprio quartiere il titolo di campione del riciclo.

Al vincitore andrà il premio di 50.000 euro messo in palio da Comieco: se lo aggiudicherà la Municipalità che raccoglierà più carta e cartone secondo quanto indicato nel regolamento, mettendo a confronto la raccolta del mese di maggio con quella del I trimestre del 2012. Il montepremi dovrà essere obbligatoriamente utilizzato dalla Municipalità vincitrice a favore della collettività.

Le Cartoniadi, in questo momento, sono in chiusura anche nella città di Milano, mentre sono pienamente in corso nella Regione Marche e a breve partiranno anche nella Regione Abruzzo.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info