19/03/2008

PROVINCIA DI CASERTA: potenziamento del servizio di ritiro dei cartoni

Per tornare alla normalità tutti i cittadini devono fare la propria parte e anche gli esercizi commerciali dei Comuni di Aversa, Maddaloni, Piedimonte Matese, San Felice a Cancello e Santa Maria Capua Vetere daranno il proprio contributo.

Infatti a partire da giovedì 20 marzo gli imballaggi di carta e cartone utilizzati dai commercianti della Provincia di Caserta verranno raccolti e differenziati.

Con la raccolta dedicata si punta ad un incremento del 50% dei volumi rispetto al 2007.
Stimiamo infatti che, con la collaborazione dei commercianti si possano arrivare a raccogliere e avviare al riciclo oltre 2.700 tonnellate di carta e cartone all’anno.

L’iniziativa è promossa da:

  • Commissario Delegato per l’Emergenza Rifiuti nella Regione Campania
  • Esercito Italiano
  • Provincia di Caserta
  • Comieco
  • Conai
  • Ascom-Confcommercio della Provincia di Caserta
  • Confesercenti della Provincia di Caserta

Per un corretto funzionamento del servizio sono però necessari alcuni accorgimenti: per facilitare la raccolta e il conseguente riciclo è opportuno che i cartoni vengano piegati e che siano il più possibile puliti (non vi siano cioè residui di cibo, scotch o collanti vari).
Inoltre è importante rispettare gli orari: il ritiro avverrà secondo le seguenti modalità:

  • Comune di Piedimonte Matese: lunedì, mercoledì e sabato dalle 13:30 alle 17:00
  • Comune di Aversa: dal lunedì al giovedì dope le ore 21, venerdì e sabato dalle 15:00 alle 19:00
  • Comune di San Felice a Cancello: tutti i giorni dalle 13:00 alle 19:00
  • Comune di Maddaloni: tutti i giorni dalle 06:00 alle 12:00
  • Comune di Santa Maria Capua Vetere: tutti i giorni dopo le ore 20:00

Per ulteriori approfondimenti scaricare il comunciato stampa.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info