17/12/2009

Raccolta dedicata del cartone: i commercianti di Napoli scendono in campo

Riparte a Napoli, per il terzo anno consecutivo, la raccolta dedicata al cartone.
Durante il periodo natalizio, i negozianti si impegnano a separare i cartoni dagli altri materiali favorendo il potenziamento della raccolta differenziata presso gli esercizi commerciali, sabato e domenica inclusi.
Ogni sera, prima della chiusura dell’attività, tutti i commercianti provvedono ad eliminare le frazioni estranee da cartoni e scatole (nastri adesivi, punti metallici e plastica) e a riporli in modo ordinato, rispettando gli orari. L’iniziativa prende il via in prossimità delle feste in virtù del consueto aumento di scatole e scatoloni e prosegue diventando un servizio continuativo, perché la raccolta differenziata è un dovere di tutti.

L’operazione è promossa dal Sottosegretario di Stato per l’emergenza rifiuti nella regione Campania, Comieco, Comune di Napoli e Asia Napoli Spa, in collaborazione con Ascom e Confesercenti. L’obiettivo del progetto è creare un efficiente sistema di raccolta differenziata della frazione cellulosica ovvero un servizio capillare e duraturo che coinvolge tutti i negozi e rende più efficace la raccolta laddove viene già effettuata.

All’operazione collaborano le piattaforme Anca Plastica, Di GennaroEco Cart Spa e Te.Co. che riceveranno il cartone e lo lavoreranno per consentirne il successivo riciclo presso le cartiere campane.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info