30/07/2008

Raccolta differenziata di carta e cartone, Trentino Alto Adige seconda regione d'Italia

Il Trentino Alto Adige è la seconda regione italiana nella raccolta procapite di carta e cartone: con una media di 79,8 Kg per abitante conquista infatti la seconda posizione nella classifica generale preceduta soltanto dalla Toscana che ha raccolto 81,9 Kg per abitante; terzo posto per la Valle d’Aosta con 68,6 kg/ab.

Questo è quanto emerge dal XIII Rapporto sulla Raccolta Differenziata di Carta e Cartone pubblicato da Comieco.

“La regione nel complesso ha registrato nel corso del 2007 un aumento del 13,8% rispetto all’anno precedente, passando da una raccolta di 69.270 tonnellate nel 2006 a oltre 78.800 tonnellate nel 2007 "- commenta  Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco.

Decisamente positive sono anche le performance delle province della regione, con Trento che con una raccolta media procapite di 85,6 KgBolzano che ha invece raccolto 73,7 Kg/abitante , entrambe ben oltre i 44,7 kg della media nazionale .

Gli ottimi risultati nella raccolta differenziata ha consentito ai comuni della regione di beneficiare anche di notevoli vantaggi  economici:

“La raccolta differenziata di carta e cartone realizza benefici per tutti i cittadini: solo nel 2007 il sistema Comieco ha trasferito ai comuni del Trentino Alto Adige oltre 3.300.000 euro come corrispettivo per i servizi di raccolta differenziata ” ha concluso Montalbetti.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info