22/10/2016

Repubblica.it: "Comieco, al Sud la differenziata di carta e cartone aumenta del 10%, ma serve un cambio di passo Galleria fotografica"

"I rifiuti come risorsa, Mezzogiorno miniera d'Italia: oltre 600 mila tonnellate di carta e cartone sono intercettabili al Sud. E se la differenziata raggiungesse i livelli europei, avremmo dai 7mila ai 10mila posti di lavoro in più, stando al ministero dell'AmbienteSono in corso al teatro San Carlo gli Stati generali della raccolta differenziata di carta e cartone organizzati dalla regione Campania in collaborazione con Comieco. "Bisogna aumentare la differenziata - spiega Pero Attoma, presidente Comieco - sia perchè in Italia stanno nascendo nuovi impianti di produzione della carta che entreranno in funzione entro i prossimi due anni e soprattutto per alimentare il commercio con l'estero. Abbiamo registrato risultati confortanti dal programma che il Comieco si era proposto l'anno scorso con l'investimento di 10 milioni nei comuni del sud"..."

Clicca qui per leggere l'articolo completo
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info