09/10/2013

Revisione della norma sulla riciclabilità degli imballaggi in carta

Aticelca presenta la nuova versione del metodo di analisi della riciclabilità degli imballaggi in carta e dei prodotti a base cellulosica, ora denominato MC 501-13 (prima MC 501-11).
La revisione, che ha impegnato per circa un anno il Comitato Metodo di Prova Aticelca, ha visto l’attivo supporto di Comieco, Gifco, Innovhub e Lucense, e raccoglie l’esperienza di due anni di applicazione della precedente MC 501-11.
Grazie all’affinamento delle metodiche di laboratorio e alla nuova classificazione su 5 livelli di riciclabilità al posto dei 3 della norma precedente, la nuova versione rappresenta ora uno strumento ancora più efficace e preciso per determinare il livello di riciclabilità dei prodotti in carta e cartone e per guidare le imprese nell’eco-design degli imballaggi, come disposto dalla normativa comunitaria e nazionale e come sempre più richiesto dai clienti industriali e dai consumatori finali.
La nuova norma MC 501-13 sarà presentata agli operatori della filiera e alla stampa specializzata il prossimo 21 novembre presso il Centro Qualità Carta della Lucense, a Lucca, nel corso di un seminario, organizzato in collaborazione con Comieco, interamente dedicato al tema delle riciclabilità degli imballaggi in carta.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info