26/10/2007

Revisione normativa ambientale: primo parere delle commissioni parlamentari

Il 24 ottobre le commissioni ambiente di Camera e Senato hanno reso il primo parere sullo schema di decreto correttivo del D.Lgs 152/2006. Si tratta del correttivo approvato dal Consiglio dei Ministri il 13 settembre scorso che prevede disposizioni sulle Parti I (principi generali), II (VIA, VAS, AIA), III (acque), IV (rifiuti e bonifiche) del cd "codice ambientale". Il parere delle due commissioni parlamentari – secondo l’iter previsto dalla legge di delegazione (L. 308/2004) - segue il parere favorevole che il 20 settembre è stato emesso dalle Regioni. Anche le commissioni parlamentari hanno reso un parere favorevole ma condizionato all’accoglimento di una serie di proposte emendative. La commissione ambiente del Senato ha formulato puntuali proposte di modifica anche in tema di imballaggi, sebbene tale parte non sia compresa nel testo del correttivo in esame. Il testo è ora atteso da un secondo passaggio in Consiglio dei Ministri per poi tornare (entro l’8 dicembre prossimo) all’esame delle commissioni parlamentari per il secondo e definitivo parere che dovrà precedere il terzo e conclusivo passaggio in Consiglio dei Ministri.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info