15/12/2020

Rivedi la conferenza stampa "la raccolta differenziata di carta e cartone cambia musica"

Può la musica influenzare i comportamenti delle persone nei confronti dell’ambiente?

Se si canticchia una canzone, si può raccogliere meglio carta e cartone?

Sì, secondo uno studio svolto a novembre da AstraRicerche per Comieco e presentato lo scorso 14 dicembre in occasione del lancio della campagna di comunicazione per migliorare la qualità della raccolta di carta e cartone.

Da qui nasce “Vecchio Cartone”, brano inedito composto da Elio e Le Storie Tese per Comieco, che si pone l’obiettivo di insegnare le regole della corretta raccolta differenziata di carta e cartone grazie al linguaggio ironico e sopra le righe del “complessino” per eccellenza.

Per chi si fosse perso la presentazione ecco una sintesi dei contenuti e degli interventi prinicpali:

Conferenza stampa completa

Conferenza stampa sintesi

Amelio Cecchini, Presidente Comieco, ha introdotto la conferenza stampa. Nel suo intervento ha fatto il punto sulla raccolta differenziata in Italia e sul ruolo di Comieco.

Carlo Montalbetti, Direttore di Comieco, ha illustrato i risultati della ricerca di AstraRicerche. Comieco ha voluto indagare se le forme artistiche come il canto potevano influire sulla raccolta differenziata di carta e cartone.

Cosimo Finzi, Ricercatore e Direttore di AstraRicerche, ha illustrato i risultati della ricerca che si può sintetizzare in due punti:

  • 4 italiani su 10 sono ancora confusi su cosa si può conferire (e cosa no) nella raccolta differenziata di carta e cartone
  • la maggioranza degli italiani pensa che una canzone possa influenzare i propri comportamenti nei confronti dell’ambiente

Elio e le Storie Tese hanno presentato “Vecchio Cartone” il loro brano inedito composto per Comieco. La raccolta differenziata di carta e cartone cambia musica grazie alle regole interpretate in questo tormentone dall’inconfondibile linguaggio ironico e sopra le righe.

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info