02/08/2010

Sassari si migliora e vince: il capoluogo sardo sul podio delle Cartoniadi della Qualità

La città sarda conquista il trofeo della raccolta differenziata di carta e cartone promosso da Comieco e si aggiudica un assegno di 30.000 euro da destinare alla sistemazione a verde delle rotatorie cittadine.

Seguono in classifica Monza, Caserta e Livorno.
Dopo un mese di gara, alla fine, l’ha spuntata Sassari. E’ la città sarda, infatti, a vincere questa edizione delle Cartoniadi della Qualità, ma come?

Dimezzando le impurità nella differenziata: infatti la percentuale di frazioni estranee presente nella raccolta differenziata di carta e cartone è passata dall’8,33% al 4,29%.
Il fattore decisivo per la vittoria finale è stato inoltre l’incremento significativo, pari al 14,5%, della quantità di carta e cartone raccolte.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info