Arriva a Capo d’Orlando, il tour teatrale di “Una scelta di vita”, lo spettacolo che racconta a ragazzi e adulti il riciclo dei materiali cellulosici da un punto di vista “inedito”: come “scelta di vita”, appunto.

L’appuntamento è a Capo d’Orlando il 16 novembre ore 9:30 presso Cine Teatro Comunale - LungoMare Andrea Doria, 16
Lo spettacolo è organizzato da Comieco in collaborazione con il Comune di Capo D’Orlando e l’Ato ME1.

"Con questo spettacolo mi rivolgo soprattutto ai giovani” ha dichiarato Luca Pagliari, autore e presentatore dello spettacolo “cercando di costruire sul palco un rapporto interattivo. Non voglio mettermi in cattedra, né voglio atteggiarmi ad insegnante. Semplicemente cerco di trasmettere dei messaggi stando dalla parte di coloro che pensano che l’uomo non sia padrone assoluto del mondo e delle sue risorse.”

La performance del giornalista utilizza racconti e video che mostrano le conseguenze delle scelte dei singoli e accanto alle loro storie prende corpo quella di una scatola di cartone usata che viene seguita nei due percorsi possibili: quello che la trasforma in un rifiuto avviato alla discarica o quello “virtuoso” che passando dalla raccolta differenziata e dal riciclo la riporta a nuova vita.

"L’ATO ME1, che annovera nel proprio interno diversi Comuni facenti parte del Club dei Comuni virtuosi della Sicilia, si sta impegnando molto a favore della raccolta differenziata di carta e cartone” commenta Carlo Montalbetti, Direttore Generale di Comieco “Nei primi 10 mesi di quest’anno infatti la raccolta procapite è cresciuta di quasi il 30% passando agli attuali 20,36 kg (medie di gran lunga superiori a quella regionale che si attesta su 14 kg/ab).”

"Questi risultati raggiunti nella raccolta differenziata, malgrado varie difficoltà, sono frutto della sempre maggiore, ed indispensabile, collaborazione degli utenti", aggiunge Nino Salpietro Damiano-Dirigente dell’ATO ME1. e stanno a dimostrare che “anche al sud si può fare e si fa. Lavoriamo con fiducia puntando a risultati ancora più gratificanti e sono sicuro che con l’impegno di tutti li raggiungeremo”.
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info