22/04/2021

Paper Week: ecco com'è andata

728 classi e 21 comuni coinvolti, +160 mila visite al sito, ingresso nella top ten di spotify.

Si è conclusa domenica 18 aprile la Paper Week di Comieco, una settimana ricca di appuntamenti digitali, organizzata in collaborazione con Federazione Carta e Grafica, Assocarta, Assografici e Unirima e con il Patrocinio del Ministero per la Transizione Ecologica per approfondire e per raccontare a grandi e piccoli il ciclo del riciclo di carta e cartone, fondamentale per alimentare una filiera circolare e virtuosa.

Sono circa 15.000 i cittadini che hanno preso parte ai diversi appuntamenti virtuali, a cui si aggiungono centinaia di migliaia di persone ingaggiate sui canali social. Nel corso della settimana, il programma ha previsto appuntamenti fissi come RicicloAperto Virtuale , la Paper Week Challenge, e gli Aperitivi con Comieco (dibattiti in live streaming con il coinvolgimento di docenti ed esperti) per un totale di circa 14.500 ore di streaming.

RicicloAperto Virtuale, l’esperienza totalmente digitale e interattiva che ha permesso ai cittadini di vedere - comodamente dal proprio divano - cosa accade alla carta e al cartone dopo il cassonetto, ha coinvolto 728 classi di scuole dislocate in tutta Italia, 433 delle quali sono state accompagnate con una guida live virtuale nel percorso a tappe del ciclo del riciclo  (per un totale di circa 11 mila studenti).

La Paper Week Challenge, un live quiz in diretta streaming sulle regole del riciclo di carta e cartone tra 21 Comuni italiani che si sono sfidati in 12 partite, è stata seguita da circa 3000 cittadini. I Comuni vincitori delle sessioni di gioco sono stati La Spezia, Napoli, Roma, Bari, Monza, Firenze, Trani, Alessandria, Novara e Foggia.

Centinaia di cittadini e addetti ai lavori hanno partecipato, inoltre, agli Aperitivi con Comieco e ai webinar di approfondimento. L’interesse dimostrato dalla web community nei confronti della Paper Week è testimoniato anche dal fatto che il sito del Consorzio ha registrato una crescita di oltre 160 mila accessi, di cui l’84% rappresentato da nuovi utenti, una prova di come l’iniziativa abbia avuto la capacità di raggiungere pubblici diversi.

Il calendario della Paper Week è stato completato da attività di influencer marketing ed engagement sui vari canali social. Simona Ventura e Valerio Lundini sono solo alcuni degli ambassador coinvolti nella Paper Week che hanno creato e postato contenuti originali a tema di riciclo di carta e cartone sui propri canali, ingaggiando i propri follower. In particolare, spiccano i 4 podcast originali realizzati da Valerio Lundini e pubblicati su Spotify che venerdì 15 aprile sono rientrati nella Top Ten dei podcast più ascoltati sulla piattaforma.

La I edizione della paper week si è conclusa ma le attività sul mondo della raccolta differenziata e riciclo di carta e cartone continuano sul nostro sito.

 


CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA  SEZIONE PAPER WEEK

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info