Comieco vuol dire anche rispetto e sicurezza

La struttura operativa di Comieco è organizzata su tre sedi: una sede centrale a Milano, una a  Roma e una a Salerno, come punti di riferimento per le attività riguardanti il Sud Italia.

Per i suoi uffici, il consorzio segue un modello di sistema gestionale rispettoso dell’ambiente e della sicurezza dei dipendenti e per questo si è dotato da tempo di certificazioni ISO 9001, ISO 1400 e ISO 45001.

Inoltre, nel 2006, ha ottenuto la certificazione EMAS per il proprio sistema di gestione ambientale e, nel 2008, ha ricevuto da Certiquality il Certificato di Eccellenza che riconosce l’efficacia del proprio sistema di gestione integrato qualità, ambiente e sicurezza.

Le certificazioni del Consorzio

Dal 2003 Comieco ha introdotto un sistema di gestione integrato qualità e ambiente certificato rispetto agli standard internazionali ISO 9001 ed ISO 14001. Il sistema coinvolge tutto il personale aziendale ed è applicato con particolare riferimento alle sedi di Milano e di Roma. Nel 2004 è stato ottenuto l’aggiornamento della certificazione qualità rispetto alla nuova norma ISO 9001:2000, nel 2005 è stato ottenuto l’aggiornamento della certificazione ambientale rispetto alla nuova norma ISO 14001:2004.
Nel 2006 la certificazione ISO 9001 è stata estesa anche agli Uffici Sud del Consorzio.
Nel 2006, Comieco ha ottenuto la Registrazione EMAS relativamente al proprio sistema di gestione ambientale, per le sedi di Milano e Roma. Dal 2007 Comieco ha esteso il sistema di gestione anche alla salute e alla sicurezza del proprio personale, ottenendo la certificazione secondo lo standard OHSAS 18001 (convertito in ISO 45001 nel 2019) per le sedi di Milano e Roma. 
Il 17 giugno 2008 il Consorzio Comieco ha ricevuto da Certiquality il Certificato di Eccellenza quale riconoscimento dell’efficacia del proprio sistema di gestione integrato qualità, ambiente e sicurezza Inoltre nel 2006, ha ottenuto la certificazione EMAS per il proprio sistema di gestione ambientale e, nel 2008, ha ricevuto da Certiquality il Certificato di Eccellenza che riconosce l’efficacia del proprio sistema di gestione integrato qualità, ambiente e sicurezza.

Dichiarazione Ambientale

Il Regolamento EMAS prevede che ogni organizzazione registrata predisponga una Dichiarazione Ambientale nella quale siano descritti gli impegni presi per il miglioramento dei propri aspetti ambientali, la descrizione del sistema di gestione in atto e l’andamento nel tempo delle prestazioni ambientali.
E’ possibile scaricare l’ultima Dichiarazione Ambientale di Comieco cliccando qui

La politica per la qualità, l'ambiente e la sicurezza di Comieco

Gli impegni del Consorzio in 7 punti

Comieco opera con lo scopo di razionalizzare, organizzare, garantire e promuovere, per quanto riguarda gli imballaggi a base cellulosica, la ripresa degli imballaggi usati, la raccolta dei rifiuti di imballaggi secondari e terziari su superfici private, ed il ritiro dei rifiuti di imballaggi conferiti al servizio pubblico, nonché il riciclaggio ed il recupero dei rifiuti da imballaggio secondo criteri di trasparenza, efficacia, efficienza ed economicità.
Comieco è impegnato nel conseguimento dei seguenti obiettivi:

1) OBIETTIVO DI RICICLO 
Il Consorzio opera affinché il sistema di raccolta e riciclo nazionale raggiunga l’obiettivo fissato dalla Direttiva 2004/12/CE che prevede di riciclare almeno il 60% in peso degli imballaggi a base cellulosica immessi al consumo.
3) SENSIBILIZZAZIONE VERSO LE ATTIVITA’ DI RICICLO 
Il Consorzio promuove su tutto il territorio nazionale iniziative volte ad aumentare costantemente la conoscenza e la sensibilizzazione verso il riciclo degli imballaggi a base cellulosica. Durante il corso dell’anno sono realizzati eventi, convegni ed incontri formativi aperti agli operatori del settore e al pubblico.
5) SALUTE E SICUREZZA
Comieco è impegnato a prevenire le situazioni che possono causare danni alla salute dei dipendenti e del personale che lavora per conto del Consorzio, con riferimento sia alle attività svolte presso i propri uffici sia a quelle svolte in trasferta presso le sedi dei soggetti che operano nel circuito Comieco. 
7) RISPETTO DELLA LEGISLAZIONE E DEI REQUISITI APPLICABILI
Il Consorzio opera con costante attenzione al rispetto della legislazione e dei requisiti normativi e contrattuali applicabili, tenendo sotto controllo ed aggiornando sistematicamente il quadro delle prescrizioni di riferimento.

2) SODDISFAZIONE DELLE PARTI INTERESSATE
Le attività del Consorzio sono svolte ponendo attenzione alla soddisfazione dei soggetti interessati, sia interni all’organizzazione sia esterni. Periodicamente sono condotte indagini di soddisfazione sui soggetti convenzionati con Comieco, sulle piattaforme di selezione del macero e sulle cartiere operanti nel circuito del Consorzio. Comieco, nell’ambito dello sviluppo e del mantenimento del proprio sistema di gestione integrato, si impegna alla consultazione e alla partecipazione dei propri dipendenti ovvero dei loro rappresentanti.
4) MIGLIORAMENTO CONTINUO
E’ impegno di Comieco migliorare costantemente le proprie prestazioni, relativamente all’efficacia e all’efficienza dei servizi erogati, relativamente agli impatti ambientali diretti ed indiretti generati dalle attività svolte, e relativamente alla tutela della salute occupazionale e della sicurezza del personale dipendente o che opera per conto del Consorzio. Comieco tiene aggiornato il proprio sistema di gestione integrato monitorando costantemente l’evoluzione del contesto in cui opera e valutando periodicamente i rischi e le opportunità che si presentano.

 6) PROTEZIONE DELL’AMBIENTE E PREVENZIONE DELL’INQUINAMENTO
Il Consorzio tiene sotto controllo le attività svolte allo scopo di garantire la protezione dell’ambiente e la prevenzione da potenziali rischi di inquinamento ambientale. Annualmente sono resi pubblici i dati di sintesi sul monitoraggio dei propri aspetti ambientali.
 

Il Modello Organizzativo 231/01

Comieco ha adottato un Modello di Organizzazione, Gestione e Controllo ai sensi del D. Lgs. 231/01. Tale modello è stato predisposto allo scopo di prevenire il compimento dei reati considerati dal D. Lgs. n. 231/2001. In particolare, ai sensi e per gli effetti di quanto prescritto dall’art. 7, comma 3, del Decreto, il Modello prevede, in relazione alla natura e alla dimensione dell'organizzazione nonché al tipo di attività svolta, misure idonee a garantire lo svolgimento dell'attività nel rispetto della legge e a scoprire ed eliminare tempestivamente situazioni di rischio. L’adozione del Modello da parte di Comieco, che segue quella del Codice di autodisciplina, viene effettuata anche allo scopo di rafforzare la struttura organizzativa e sensibilizzare tutti coloro che operano per conto del Consorzio sull’importanza di conformare i comportamenti in modo che siano sempre garantiti:

  • l’osservanza della normativa nazionale, comunitaria e internazionale;
  • l’osservanza delle regole aziendali
  • il raggiungimento degli obiettivi istituzionali
  • la tutela del patrimonio e del fondo consortile
  • la correttezza e la completezza delle informazioni 

Clicca per approfondire 

La partecipazione del pubblico in materia ambientale

Comieco è interessato a raccogliere le segnalazioni provenienti dall’esterno per il miglioramento degli impatti ambientali generati dalle attività proprie e dei soggetti coinvolti nella raccolta differenziata di carta e cartone (gestori della raccolta differenziata, piattaforme di selezione del macero e cartiere). Le segnalazioni possono essere indirizzate al seguente indirizzo e.mail: certificazione@comieco.org

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info