Il quiz sulla raccolta differenziata che coinvolge, educa e diverte i cittadini.

La Paper Week Challenge è, insieme a RicicloAperto Virtuale, il principale appuntamento fisso che scandisce la Paper Week.

 Da lunedì 12 a venerdì 16 aprile, diversi comuni italiani si sono sfidate in un live quiz in diretta streaming, per mettersi alla prova rispondendo a delle domande, relativamente al riciclo di carta e cartone e aggiudicarsi i premi in palio.

Un appuntamento coinvolgente, che vede i Comuni – rappresentati da squadre reclutate sul territorio in collaborazione con alcune onlus locali – competere tra loro per dimostrare chi sia il “riciclatore” più preparato sulle regole che garantiscono la qualità della raccolta differenziata di carta e cartone e che al contempo riflette la necessità di trovare sempre soluzioni diverse e al passo coi tempi per sensibilizzare su un tema fondamentale: quello dell’educazione ambientale.

La manche sono state due, una alle 16.00 e l’altra alle 21.00 così da fare partecipare tutti anche le famiglie da casa.

La Paper Week Challenge ha messo “testa a testa” più di 20 comuni convenzionati con Comieco, coinvolgendo simbolicamente oltre 17 milioni di cittadini italiani, che, da Nord a Sud, metteranno alla prova la propria conoscenza del mondo del riciclo di carta e cartone proprio a partire dal gesto più semplice ma per nulla banale che dà impulso al ciclo del riciclo: quello di conferire correttamente i rifiuti cellulosici. L’elenco dei comuni partecipanti, in via di definizione, attualmente è composto da: Modena, Savona, La Spezia, Monza e Brianza, Novara, Alessandria, Biella, Livorno, Firenze, Roma, Napoli, Foggia, Lecce, Brindisi, Barletta, Trani, Agrigento, Enna, Palermo, Bari e Monopoli.


Calendario e vincitori

Lunedì 12 aprile

Martedì 13 aprile:

Mercoledì 14 aprile:

Giovedì 15 aprile

Venerdì 16 aprile

Sabato 17 aprile

Per partecipare, clicca qui

CLICCA QUI PER ACCEDERE ALLA  SEZIONE PAPER WEEK

I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Info