L'iniziativa, indetta per la prima volta nel 2009, parte da Lecce, città della cartapesta per eccellenza, la cui produzione artistica continua quasi ininterrotta dal Seicento.

Il premio è finalizzato all'incremento di questa tecnica artistica e al suo utilizzo in modo innovativo, originale e creativo ed è rivolto a tutti gli artisti, senza limiti di età, residenti in Italia e all'estero che, a partire dalla carta di recupero, realizzano opere, elementi, oggetti con la tecnica della cartapesta.
I candidati sulla base dei lavori realizzati potranno partecipare in tre differenti categorie: Arte, Design, Scenografia.

Le creazioni saranno selezionate da una giuria composta da esperti del settore: direttori di musei e fondazioni, galleristi e storici dell'arte.
Le opere finaliste, quattro per ogni categoria, verranno esposte in una mostra presso il Museo Provinciale Sigismondo Castromediano.
Sulla base dei lavori scelti, la giuria decreterà il vincitore e la sua opera entrerà a far parte della collezione permanente del Museeo per la sezione di cartapesta contemporanea con la stampa di una breve pubblicazione monografica dedicata ai quattro artisti selezionati.

Il Premio Cartapesta 2012 è promosso dal Museo provinciale Sigismondo Castromediano di Lecce, da Comieco, e dal Centro Restauro Materiale Cartaceo di Lecce.

Come partecipare
L'adesione all'iniziativa è gratuita, per iscriversi è necessario compilare ed inviare la scheda di partecipazione e la liberatoria.
Il materiale è da inviare entro e non oltre il 31 marzo 2012


Questo sito utilizza cookie tecnici solo per offrire un'ottimale navigazione di questo sito. Per maggiori informazioni consultare la Cookie Policy.
This website uses technical cookies only to offer optimal navigation of this website. For more information read the Cookie Policy.